praevention-stage
Prevenzione e diagnostica

Mettiamo a disposizione sofisticate analisi mediche per un check up completo e accurato e una diagnosi preventiva.

Tutti i servizi ADLER MED

Qui trovate la lista di tutti i nostri servizi medici. A seconda del trattamento scelto, la terapia inizia con una visita medica per decidere insieme il percorso ideale. Vi invitiamo a contattarci per ricevere informazioni più dettagliate e consigli personalizzati.

Analisi del Sistema Nervoso Autonomo

L’analisi del SNA è un valido supporto per identificare un eventuale disturbo prima che compaiano i sintomi e/o alterazioni riscontrabili agli esami strumentali. Nessun’altra valutazione può rilevare lo sviluppo della malattia in una fase così precoce.

Riconosce in una fase iniziale quali sono i rischi per gli organi e il sistema organico, identifica il pericolo di burnout e raffigura l’effetto di farmaci e altre terapie sul sistema nervoso autonomo (SNA).

- Valutazione dello stato di salute con analisi SNA 60 €

Bio-impedenzometria

La bioimpedenziometria è un particolare metodo di misurazione che permette di conoscere la composizione dei tessuti del corpo umano. In particolare, evidenzia il rapporto fra massa grassa e massa magra, oltre che fra grasso sano e patologico (grasso addominale e intra-muscolare); la presenza e distribuzione dell´acqua, degli zuccheri depositati (glicogeno), dei vari minerali intra ed extra-cellulari e la composizione delle ossa (per verificare un’eventuale tendenza all’osteoporosi). La composizione tissutale è specchio dello stato psico-fisico della persona, del suo metabolismo, della sua esposizione allo stress psico-sociale, della sua costituzione genetica, della sua capacità di bruciare ossigeno e, quindi, di liberare energia dagli alimenti. In questo senso, la bioimpedenziometria rappresenta un valido strumento di indagine.

Bioimpedenziometria con profilo alimentare in base al gruppo sanguigno

Questa visita registra parametri importanti come massa muscolare, grasso corporeo, stato d’idratazione, densità ossea, concentrazione di minerali e glicogeno e stress ossidativo.
È possibile abbinare alla bioimpedenziometria (v. voce dedicata) una particolare dieta che distingue tra alimenti benefici, neutrali o nocivi, a seconda del gruppo sanguigno della persona. In questo modo, è possibile raggiungere salute e forma fisica ottimali, scegliendo gli alimenti freschi e naturali più adatti per noi. Secondo Peter D’Adamo, il medico ideatore di questo approccio, il nostro organismo reagisce in maniera differente a diversi tipi di lectine, proprio in relazione al gruppo a cui apparteniamo, 0, A, B o AB.

Check up bio-elettrico

Questa analisi valuta la risposta della persona di fronte ad una stimolazione elettrica ripetuta e quasi impercettibile. Gli esiti dei test permettono al medico di valutare una serie di parametri sullo stato di salute del paziente e l’efficienza del suo sistema neurovegetativo ortosimpatico, responsabile della nostra capacità di reagire ad uno stimolo e di metterci in allarme davanti ad un pericolo(“combattere o fuggire”). Tra gli aspetti che vengono presi in esame, vi sono la capacità di risposta del paziente a situazioni stressanti, la funzionalità degli organi interni, il grado di acidificazione dei tessuti, la sua tendenza alle allergie e la quantità di tossine presenti nell´organismo, soprattutto a livello delle ghiandole endocrine, del fegato, del pancreas e di acidi accumulati nei tessuti.
Con questo check-up, il medico è in grado di proporre anche il programma di allenamento fisico più adatto al paziente.
Il check-up bioelettrico è indicato nei seguenti casi: allergie e intolleranze, intossicazione, iperacidità, stress, stanchezza e mancanza di vitalità.

Esame del sangue specifico, “Profilo Cardiovascolare”

Il sistema cardiovascolare può essere interessato da un’ampia gamma di patologie, che possono coinvolgere sia il cuore che tutto il complesso apparato di vene e arterie del nostro corpo. Tra queste, le più conosciute sono l’ipertensione, l’ipercolesterolemia, il diabete, l’aritmia cardiaca e l’ictus. Le cause di queste patologie possono essere genetiche, ma è certo che lo stile di vita gioca un ruolo fondamentale per innescarle o aggravarle. Lo scopo di questo esame specifico è quello di comprendere al meglio la situazione per intervenire nella maniera più efficace e tempestiva possibile. Gli esami previsti per questo profilo, oltre a quelli di base, includono la misurazione e l’analisi di:

  • sideremia
  • ferritina
  • PCR, proteina C reattiva ad alta sensibilità
  • emoglobina glicosilata HbA1c
  • insulina
  • lipoproteina (a)
  • omocisteina
  • fibrinogeno
  • vitamina D
  • elettroliti
  • urine
  • complemento C3
Esame del sangue specifico, “Profilo Donna”

Gli esami del sangue specifici consentono al medico di ottenere un quadro più completo del paziente e di agire in maniera più mirata ed efficace sulle cause di alcuni sintomi. In particolare, il “Profilo Donna” indaga la presenza di eventuali squilibri ormonali che possono determinare disturbi mestruali, alterazioni del ciclo stesso, problemi durante la menopausa, ma anche sbalzi di umore, astenia cronica o modifiche improvvise del peso corporeo. Il “Profilo Donna” comprende gli esami di base e l’analisi di:

  • Sideremia
  • Ferritina
  • PCR, proteina C reattiva ad alta sensibilità
  • Elettroliti
  • Cortisolo
  • DHEA-S
  • FT3, FT4, TSH
  • Prolattina
  • Estradiolo
  • Progesterone
  • Testosterone
  • FSH
  • LH
  • Urine
Esami del sangue di base

Gli esami del sangue base che vengono eseguiti includono:

  • la valutazione della composizione cellulare del sangue: emocromo (globuli rossi, bianchi, piastrine) con formula leucocitaria.
  • la valutazione della funzionalità metabolica: glicemia.
  • la valutazione dell´attività del fegato: SGOT, SGPT, gamma GT.
  • una prima valutazione del rischio cardiovascolare: trigliceridi, colesterolo totale, HDL (colesterolo buono), LDL (colesterolo cattivo).
  • la valutazione della funzionalità renale: percentuale di urea, creatinina, acido urico. In particolare, l’aumento dell’urea può corrispondere a un’alimentazione troppo ricca di proteine o a una debolezza renale; l’aumento dell´acido urico è un indicatore del rischio di gotta e di ipertensione; un valore alto di creatinina indica una diminuzione eccessiva di massa muscolare, a causa di una dieta troppo restrittiva o per eccesso di attività sportiva.
Esami del sangue specifici, “Profilo Uomo”

Alcuni sintomi generici, come una riduzione dell’energia vitale, l’affaticamento, l’insonnia, il mal di testa possono essere causati dallo stress eccessivo o da uno squilibrio a livello ormonale. È essenziale, quindi, indagare le cause in modo specifico e mirato. L’esame del sangue “Profilo Uomo” costituisce uno strumento di analisi per valutare lo stato ormonale, lo stress ossidativo ed eventuali fattori di rischio, in modo preciso e accurato, rispetto ai valori di riferimento e alle caratteristiche del sesso maschile. Include gli esami del sangue di base e analizza anche i livelli di:

  • Sideremia
  • Ferritina
  • Cortisolo
  • DHEA-S
  • FT3, FT4, TSH
  • Prolattina
  • Testosterone
  • Progesterone
  • Elettroliti
  • PSA, antigene prostatico specifico
  • Urine
Esami del sangue, “Profilo TOP”

Questi esami forniscono un quadro approfondito, relativo al metabolismo dei grassi e degli zuccheri, all´attività del sistema endocrino, al rischio cardiovascolare, allo stress ossidativo, al deficit di vitamine, allo stato infiammatorio della prostata, agli elettroliti e ai depositi di ferro. Il “profilo TOP” include tutti gli esami dei vari “Profili” offerti sul nostro sito.

Fitoterapia

La fitoterapia consiste nell’impiego di estratti di piante ed erbe per la cura o la prevenzione di diverse malattie oppure, più semplicemente, anche per il mantenimento del proprio stato di benessere. I benefici offerti dalle piante sono molteplici: alcuni preparati hanno un effetto antinfiammatorio, antimicrobico o antitossico, mentre altri principi attivi naturali svolgono un’azione antiossidante, immunomodulante o ormonoregolatrice. Nella storia dell’uomo, le piante sono sempre state apprezzate per le loro proprietà terapeutiche. Oggi, la fitoterapia moderna può essere considerata una vera e propria disciplina scientifica, grazie a numerosi lavori di rigorosa ricerca accademica e alle nuove tecnologie che consentono di ottenere estratti standard dalle piante stesse. 

Moxibustione

La moxibustione è un’antica pratica terapeutica che appartiene alla tradizione della medicina cinese. Può essere utilizzata come tecnica singola oppure in abbinamento con l’agopuntura e il massaggio. Consiste nel bruciare, in prossimità della cute, bastoncini di artemisia. Il calore generato, applicato in punti specifici, può portare sollievo a una serie di disturbi ed organi, in particolare a quelli legati al freddo e all’umidità.

NanoVi terapia rigenerativa

L’innovativa terapia NanoVi rimedia danni cellulari causati dai radicali liberi e ne favorisce la rigenerazione. Inoltre, tramite la stimolazione dell’attività metabolica e cellulare, migliora la qualità della vita e aumenta la vitalità, la quale può essere mantenuta anche nonostante un elevato livello di stress.

- 1 seduta da 20 min. 38 €

- 6 sedute da 20 min. 193 €

- 12 sedute da 20 min. 356 €

Neuralterapia

Questa particolare visita medica mette in relazione i sintomi lamentati dal paziente con eventuali problematiche o focolai patogeni presenti, anche quando questi non sembrano direttamente collegati alla sintomatologia. Si tratta di un approccio non del tutto chiarito dalla medicina accademica, che fa riferimento alla sostanza fondamentale, l’elemento che caratterizza il tessuto connettivo ubiquitario nel corpo e che ha importanti funzioni di sostegno, immunitarie e di comunicazione extra nervosa nel nostro organismo. La terapia neurale, che è priva di effetti collaterali, è in grado di rimuovere le cause che innescano il disturbo ed è uno strumento privilegiato per gestire, in particolare, i disturbi dovuti a dolori cronici o in fase acuta. 

Nutrizione cellulare attiva con test Iomet

Questo test non invasivo è stato messo a punto dall’Istituto di Prevenzione e Nutrizione di Lione. Consiste in una visita accurata che mira a comprendere lo stile del paziente, le sue abitudini alimentari, i suoi sintomi presenti e a evidenziare eventuali carenze che possono predisporre le cellule ad alterazioni e disfunzioni. Con questo rapido test, il medico è in grado di preparare un piano nutrizionale specifico e una terapia personalizzata per il paziente. 

Omeopatia

L’omeopatia utilizza sostanze opportunamente diluite e dinamizzate per curare disturbi e malattie. Si tratta di dosaggi infinitesimali di elementi naturali che in dosi maggiori determinerebbero i medesimi sintomi nei soggetti sani. Le medicine omeopatiche a scopo terapeutico sono tendenzialmente di origine vegetale, ma vi sono anche sostanze di provenienza animale e minerale. Questo approccio olistico al paziente consente di non eliminare il sintomo in maniera diretta, bensì di stimolare l’organismo della persona a reagire alla patologia in maniera positiva. Indicazioni: problemi digestivi, malattie dermatologiche, allergie, mal di testa, malessere in gravidanza, stress e disturbi del sonno.  

Ossigeno Ozono Terapia - Nuovo!

Ideale per invecchiamento precoce, artrosi, fibromialgia, sindrome da stanchezza cronica, lombalgia e cervicalgia, infezioni vaginali ricorrenti e patologie intestinali. L’ ozono è un gas presente in natura, prodotto anche dal corpo umano, che si forma a partire dall’ ossigeno. È un potente antibatterico, antivirale e ha azione antiinfiammatoria, decontratturante, rigenerante e antidolorifica. Promuove l’ eliminazione di sostanze tossiche dall’organismo e riequilibra il sistema immunitario. L’ ozono migliora la circolazione sanguigna, contrasta la disbiosi intestinale, scioglie le adiposità localizzate e riduce la cellulite. 

Grande autoemoinfusione 178 € 

Piccola autoemoinfusione 128 € 

Iniezioni sottocutanee, intramuscolari 128 € 

Insufflazioni rettali 97 €

Profilo diagnostico

L’elaborazione del profilo diagnostico è il risultato della combinazione di due analisi precise:
la bio-impedenziometria della composizione corporea e il check up bioelettrico. Dall´esame comparato dei risultati di questi test, è possibile ottenere un profilo dettagliato e completo sullo stato psico-fisico della persona. In questo modo, il medico può fornire al paziente indicazioni precise sullo stile di vita da adottare (alimentazione, attività fisica, controllo dello stress, depurazione) e l’eventuale prescrizione di ulteriori esami di approfondimento. 

Profilo generale della salute

Si tratta della combinazione dei risultati emersi dal profilo diagnostico, integrati dal profilo alimentare. In questo modo, è possibile elaborare per il paziente un piano alimentare individualizzato ed efficace, che tiene conto di tutte le sue esigenze di salute e forma fisica.

Test celiachia

La celiachia è un disturbo sempre più diffuso e spesso difficile da identificare perché si manifesta con sintomi specifici come il mal di testa, una sensazione generale di malessere, disturbi digestivi, insonnia e irritabilità. Tramite un semplice prelievo del sangue capillare, è possibile individuare e dosare gli anticorpi specifici che segnalano la presenza della patologia. La stessa procedura consente anche di stabilire un’eventuale ipersensibilità al glutine che pur essendo diversa dalla celiachia vera e propria, può provocare sintomi simili.

Test dei metalli pesanti

Uno stile di vita scorretto e l’esposizione quotidiana a sostanze inquinanti e a metalli tossici possono provocare un sovraccarico di tali elementi nel nostro organismo. Ciò in misura ancor più significativa se sussiste uno stato carenziale di minerali importanti per le funzioni di supporto ed enzimatiche quali calcio, magnesio, manganese, zinco ecc. Il test spettrofotometrico OLIGOSCAN è in grado di stimare la presenza dei minerali fondamentali e l’eventuale sovraccarico da metalli pesanti. Queste informazioni permettono di personalizzare le proposte terapeutiche in termini di integrazione alimentare e/o utilizzo di prodotti ad azione disintossicante e stimolanti le naturali difese e capacità emuntoriali dell’organismo. L’esame non necessita di prelievi di campioni biologici, viene refertato all’istante e non presenta controindicazione alcuna. Unica avvertenza: è fondamentale il dato del gruppo sanguigno.

Test della flora intestinale e parassiti EQUILIBRIUM e aromatogramma

Si tratta di un test che prevede un’approfondita analisi microbiologica del tratto gastrointestinale, attraverso l’esame delle feci, per valutare la composizione e l’equilibrio della flora batterica e identificare la presenza di eventuali patogeni. Una flora batterica in cui prevalgono le componenti patogene, può essere concausa di numerosi disturbi. Per questo, il test è consigliato in caso di fenomeni fermentativi intestinali persistenti, alterazioni dell’alvo e reazioni immunitarie che necessitano di ulteriori approfondimenti. La terapia viene personalizzata attraverso l’aromatogramma, una tecnica in grado di stabilire le capacità antibatteriche di un determinato olio essenziale, rispetto a uno specifico ceppo batterico.
Questo test mira a identificare le possibili cause di vari disturbi quali gonfiore, infiammazione intestinale, transito intestinale irregolare, intolleranze, anomalie nella risposta immunitaria, debolezza e stanchezza generali.

Test della flora intestinale EQUILIBRIUM e aromatogramma

Questo test verifica l’equilibrio della flora batterica e la presenza di eventuali agenti patogeni microbici come funghi, batteri o virus nell’intestino, attraverso l’esame delle feci. Per contrastarne l’eventuale presenza, è possibile impiegare alcuni oli essenziali mirati e scelti per la loro capacità antibatterica e antimicotica con l’aromatogramma, una particolare tecnica che consente di individuare l’olio essenziale più adeguato per eliminare un ceppo batterico specifico. L’obiettivo del test è di identificare e rimuovere le cause di alcuni fastidiosi sintomi tra cui il gonfiore addominale, infiammazioni intestinali, movimenti intestinali irregolari o intolleranze.

Test della funzionalità digestiva e flora intestinale con analisi della permeabilità intestinale GUTSCAN PLUS

Questo test innovativo è finalizzato all’analisi della funzionalità dell’apparato digerente e, oltre alle indicazioni fornite dal test GUT SCAN, la versione PLUS prevede un’indagine approfondita a livello gastroenterico. Il fine è quello di valutare eventuali deficit enzimatici (come ad esempio, l’intolleranza al lattosio) e la capacità del tratto gastroenterico di assimilare determinati nutrienti.
L’esame consente di individuare eventuali intolleranze alimentari ed evidenziare eventuali casi di ipersensibilità agli alimenti o alterazioni funzionali digestive.

Test della funzionalità digestiva e flora intestinale GUTSCAN

Questo test approfondisce l’efficienza del sistema digerente attraverso tre modalità specifiche: un esame macroscopico, uno microscopico e una valutazione clinica biochimica. L’esame quantifica la presenza di batteri probiotici e saprofitici, che sono presenti in equilibrio nel tratto intestinale. I risultati consentono di valutare in maniera complessiva la salute dell’apparato digerente, con particolare attenzione anche al ruolo del pancreas e del fegato. GUT SCAN è indicato per chi ha problemi di digestione come il gonfiore addominale, il meteorismo, stitichezza e sonnolenza post-prandiale. 

Test della funzionalità digestiva IDEA e ZONULINA

IDEA è un test diagnostico dedicato all'approfondimento della funzionalità del sistema digerente. Le informazioni raccolte con questo test permettono di conoscere lo stato di salute del tratto gastro-intestinale, in particolare in relazione a una corretta alimentazione e digestione, alla flora batterica e all’eventuale presenza di infezioni. IDEA è utile per valutare un percorso terapeutico mirato al recupero della salute del tratto digerente e intestinale.
Il test è consigliato in caso di disturbi digestivi come la flatulenza o disturbi generali come stanchezza e suscettibilità alle infezioni.

Test Diligentis

Tampone per infezioni croniche con aromatogramma

Test flora lady

Questo test analizza scrupolosamente la flora vaginale. Molti sintomi presenti nell’area uro-genitale possono essere correlati a un’eccessiva crescita di diversi microrganismi (Miceti, Candida spp., Streptococcus spp., Gruppo KES, …). L’identificazione di uno squilibrio in questo distretto può essere affrontato con un aromatogramma, che permette di preparare ovuli vaginali a base di oli essenziali, studiati appositamente in base al terreno biologico della persona. 

Test helicobacter pylori con aromatogramma

Questo esame valuta la sensibilità di una determinata specie batterica, rispetto a un olio essenziale. Si tratta di un moderno e innovativo strumento diagnostico e terapeutico che viene associato alla classica ricerca dell’helicobacter pylori nelle feci. In caso di positività del test, si procede con l’elaborazione di preparati galenici a base di oli essenziali, in relazione al terreno biologico della persona. Gli oli utilizzati, oltre ad avere un’azione terapeutica, hanno anche un effetto positivo sulla flora batterica. Una patologia, infatti, oltre che in presenza di un agente infettivo, si manifesta anche quando trova un ambiente favorevole al suo insediamento. 

Test parassitologico “Gold”

Attraverso questo esame è possibile mettere in evidenza la presenza di parassiti intestinali. Questo test è utile per tutelare la salute di chi ha viaggiato all’esterno in zone a rischio o per identificare alcuni parassiti che si possono facilmente contrarre anche nella nostra catena alimentare. Carni crude, verdure fresche, acqua e alcuni animali domestici possono essere, infatti, il potenziale veicolo di contaminazione da parassiti.
I sintomi che caratterizzano la presenza di parassiti intestinali sono: flatulenza, stipsi cronica, dissenteria, ulcera gastrica, ulcera intestinale e malattie autoimmuni.

Test per infezioni croniche con aromatogramma

L’aromaterapia rappresenta un efficace strumento terapeutico in grado di intervenire su alcune patologie croniche infettive (come otiti, faringiti, bronchiti, cistiti, ferite infette, …). L’aromatogramma permette di comprendere con quali oli essenziali contrastare determinati ceppi batterici, personalizzando in questo modo l’approccio terapeutico.

Test per le intolleranze alimentari

Questo test, che si esegue con il semplice prelievo di una goccia di sangue dal dito, valuta le reazioni allergiche ritardate da alimenti, in seguito alle quali il sistema immunitario produce anticorpi del tipo IgG contro gli alimenti stessi. I sintomi di queste intolleranze compaiono alcune ore dopo l’assunzione del cibo nocivo e possono essere di vario tipo: cefalea, stanchezza, irritabilità, manifestazioni cutanee, malassorbimento intestinale o semplici infiammazioni che possono cronicizzarsi.

Test sangue occulto

La ricerca di sangue occulto consiste nel verificare la presenza o meno di sangue nelle feci, invisibile a occhio nudo. Si rivolge a persone che hanno compiuto i 50 anni e che non hanno apparenti disturbi intestinali. Si raccomanda di eseguire questo test mediamente ogni due anni. 

Test urine

Il test delle urine è utilizzato per controllare la composizione dell’urina e rilevare la presenza di sangue, glucosio, proteine, leucociti, batteri o altre sostanze che possano indicare eventuali patologie. Questo esame fornisce inoltre informazioni sul pH, eventuali disfunzioni metaboliche (ad esempio iperglicemia nel caso del diabete) e infezioni a carico di reni, vescica e di tutto il tratto urinario. 

Trattamento medico manuale dell’addome

Si tratta di una particolare manipolazione dell’addome eseguita da un medico, che è in grado di favorire la circolazione dell’area addominale. Questo trattamento stimola, inoltre, la detossinazione fisiologica dell’organismo e induce una respirazione diaframmatica naturale.
Indicazioni: flatulenza, stitichezza, senso di sazietà, per sostenere la disintossicazione, per rilassarsi e per migliorare la propria postura.

Trattamento terapeutico

Si tratta di un particolare massaggio fisioterapeutico, svolto da un professionista che decontrae gradualmente i punti del corpo in massima tensione, utilizzando una serie di terapie personalizzate, come quella manuale e manipolativa, posturale o massoterapica e l’esercizio fisico.
L’offerta ADLER MED comprende:

  • Terapia manuale
  • Trattamento Tecar
  • Taping neuromuscolare
  • Trattamento schiena con panca a inversione
  • Elettroterapia